Vivere la montagna

Meta ambita per chi ama la montagna le vie di accesso al rifugio Capanna Punta Penia sono:

Dal ghiacciaio (leggi tutto)

Con partenza al passo Fedaia dal Rifugio Castiglioni Marmolada si sale fino all’attacco del ghiacciaio per poi superarlo attraverso crepacci e roccette. L’esperienza è emozionante, per le magnifiche vette che durante la salita si possono osservare sia per l’ambiente glaciale che ancora si può apprezzare. Arrivati in vetta si apre una splendida balconata con vista fino al mare;

Ferrata della cresta ovest (leggi tutto)

Alternativa al percorso su ghiacciaio è la ferrata della cresta ovest, arrivando fino alla forcella della Marmolada per poi salire in vetta. Il percorso ad anello è sicuramente quello più intrapreso. Dai rigogliosi larici e cirmoli del passo, si arriva in zona Ciamorcià tra arbusti di pino mugo e praterie alpine, che salendo lasciano il posto alla vegetazione pioniera, ai ghiaioni e alle rocce periglaciali. Si incontrano le Marmitte dei Giganti, scavate dall’acqua di fusione del ghiacciaio, un suggestivo Canyon, resto di un antico filone vulcanico, che ha tagliato la roccia calcarea;

Dalla val Contrin o dalla val Ombretta (leggi tutto)

si sale alla forcella Marmolada e poi la ferrata sulla cresta nord ovest dove incontrerai gallerie e resti della prima guerra mondiale a 3000m di quota;

Vie di arrampicata sulla parete sud (leggi tutto)

Per gli alpinisti più esperti numerose vie di arrampicata sulla parete sud, "la parete d'argento", che giungono in prossimità del rifugio, tra cui la via Tomasson, che prende il nome dall’intrepida scalatrice inglese che per prima insieme alle guide salì la parete nel 1904; la via Soldà, la mitica via Micheluzzi, la AlexAnna e la Larcher Vigiani.


Sul tetto delle Dolomiti potrai fare delle esperienze che non troverai in valle!

Dormire a 3300 metri di quota dà la possibilità di acclimatazione se il tuo obbiettivo è quello di allenare il tuo fisico per scalare vette ancora più elevate.

Gli appassionati fotografi di paesaggio non possono lasciarsi sfuggire i colori intensi dell’alba e del tramonto che infuocano il cielo davanti ai loro occhi senza ostacoli.

Appassionati radioamatori trovano nel riparo della Capanna un luogo dove contattare senza ponti radio zone di tutta Europa fino in Scandinavia.



La Montagna in sicurezza



Qui in cima alla Marmolada a 3343 m di altezza la vita è diversa da quella in vallata. Prima di salire assicuratevi di disporre di un buon equipaggiamento. Chiamateci tranquillamente per qualsiasi informazione a riguardo, saremo felici di darvi ogni dettaglio in merito. Assicuratevi di riportare con voi tutto ciò che avete messo nello zaino, affinché la salita in montagna sia un bel ricordo per tutti.

Immagini


Chiamateci al numero: +39 0462 601681 oppure scriveteci per avere maggiori informazioni